Italia Eventi 24
LinguaIT
13/04/2013

Metti in evidenza il tuo evento

Sabato 13 aprile 2013,alle 20.30,a Sassari,presso il Circolo Arci “Il Vecchio Mulino”, l’AlmaCanta duo,formato da Graziano Solinas (compositore,arrangiatore e musicista) e Zaira Zingone (interprete ed autrice dei testi) si esibirà in concerto,eseguendo per la prima volta i brani tratti dal suo album d’esordio“Legàmi”.
Il concerto sarà preceduto da una conferenza stampa convocata lo stesso giorno,alle 11,nel salotto delle Messaggerie Sarde,in Piazza Castello,dove gli autori presenteranno l’evento e risponderanno alle domande del pubblico sul disco appena uscito.

“Legàmi rappresenta un caso unico di questi tempi: è un disco che scuote,è un disco che cura,è un disco che si insinua leggero tra le pieghe dell’essere e che lascia segni indelebili. È un disco che porta con sé un amore infinito per la vita e per la bellezza di cui solo due musicisti così straordinari possono essere capaci”,ha detto la cantante e compositrice Marta Raviglia.
Nato dalla collaborazione con alcuni dei più affermati musicisti locali (Lorenzo Sabattini,basso elettrico e contrabbasso,Antonio Pitzoi,chitarre,Massimo Russino e Paoletto Sechi,batteria,Gian Piero Carta,sax e clarinetto,Nico Casu,tromba e Carlo Doneddu,chitarra),“Legàmi” è un lavoro co-prodotto con l’associazione culturale "Ryunyo e La Valigia della Felicità" di Alghero,registrato,mixato e masterizzato presso il Casagliana Recording Studio di Raffaele Musio ad Olbia.
“Legàmi”
"Legàmi" è il primo album nato dalla collaborazione artistica tra Zaira Zingone e Graziano Solinas autori/arrangiatori/musicisti del progetto.
Nasce da tre anni di vita condivisa,di passioni in comune (coltivare la terra,raccoglierne i frutti,vivere in sintonia con gli animali),dall’amore di Graziano per la composizione e da quello di Zaira per la scrittura e il canto,un inno alla dimensione più ampia,profonda e mistica della vita.
Del progetto fanno parte artisti che collaborano e suonano da anni con Graziano Solinas: Lorenzo Sabattini,basso elettrico e contrabbasso,Antonio Pitzoi,chitarre,Massimo Russino e Paoletto Sechi,batteria,Gian Piero Carta,sax e clarinetto,Nico Casu,tromba e Carlo Doneddu,chitarra.

Musicisti che per anni hanno eseguito i brani composti da Graziano,interpretando le immagini evocate dalle sue armonie,sonorità che raccontano di lecci e ciliegi,di venti autunnali e tramonti estivi,di prati ingialliti e terre bagnate.

Quegli stessi colori e profumi che in “Legàmi” ispirano i testi e la voce di Zaira,esaltandone le influenze di musica sarda,jazz,tango e blues.

Un album che si vive come un viaggio e si percorre come sentiero. Un tragitto nelle emozioni e nel sogno,lontano nel tempo e nello spazio,verso un’altra dimensione,un’altra realtà dove raggiungere un equilibrio nuovo. Fuori e dentro.

"Zaira e Graziano si fanno musica e,soprattutto, fanno cantare le loro anime,denudandosi di fronte all’ascoltatore senza timore alcuno e mostrandosi in tutta la loro forza e in tutta la loro fragilità. È per questo che Legàmi rappresenta un caso unico di questi tempi: è un disco che scuote,è un disco che cura,è un disco che si insinua leggero tra le pieghe dell’essere e che lascia segni indelebili. È un disco che porta con sé un amore infinito per la vita e per la bellezza di cui solo due musicisti così straordinari possono essere capaci."
Marta Raviglia,cantante,compositrice ed insegnante di CantoJazz in diversi conservatori italiani.
"Una delle doti di questo Cd mi sembra la mancanza di ridondanza,la tendenza a rendere le trame vocali e strumentali più semplici possibile (non banalmente“semplici”,anzi),a scarnire gli arrangiamenti cercando l’essenziale (….se la forma scompare la sua radice è eterna…..).

Il tutto è supportato da testi molto interessanti (Zingone,Gazzolo ,Alessandro Carta) In definitiva un itinerario eclettico,attraverso diverse influenze/inflessioni stilistiche che con leggerezza crea un percorso credibile,raffinato e personale,con il carattere di autenticità e semplicità. Una proposta che si ascolta senza fatica (ed invoglia ad ulteriori ascolti di approfondimento) e che si conclude con un brano particolare (Il ballo della pace) a meta’ tra musica infantile,descrittiva,teatro di parola e suono. Una suggestione per piccoli o adulti che non dimenticano di essere stati bambini."

Riccardo Dapelo,Docente di Composizione del Conservatorio Paganini di Genova.

Autori:
Graziano Solinas (compositore,arrangiatore e musicista) ha collaborato con l’Orchestra Jazz della Sardegna,con Marino De Rosas,Andrea Parodi,Chichimeca,Nasodoble,Orchestra Bartali,Calic e altri.
Zaira Zingone (interprete ed autrice dei testi) si è formata ai seminari "Nuoro Jazz" organizzati da Paolo Fresu,con Maria Pia De Vito,vincendo anche una borsa di studio. Ha proseguito i suoi studi con Serena Caporale e Rossella Faa,attrice e cantante.
Info e booking:
Co-prodotto con l’associazione culturale "Ryunyo e La Valigia della Felicità" di Alghero,“Legàmi” è stato registrato,mixato e masterizzato presso il Casagliana Recording Studio di Raffaele Musio ad Olbia. Peppino Anfossi e Sara Canu hanno invece curato il progetto grafico del disco,stampato da Tronos Digital di Sassari.
Contatti: Graziano Solinas (329/0132420); Zaira Zingone (338/4335643);
Informazioni: infoalmacanta@gmail.com
www.facebook.com/AlmacantaDuo

Organizzazione

Sito Web
infoalmacanta@gmail.com
329/0132420 338/4335643

giovanni

14 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español