Italia Eventi 24
LinguaIT
“Moscheta” con Tullio Solenghi,Maurizio Lastrico al Teatro Verdi di Sassari e con Barbara Mo
Dal 13/11/2012 al 14/11/2012

Metti in evidenza il tuo evento

Scritto da Ruzante nei primi decenni del Cinquecento,Moscheta è un classico del teatro italiano,che conserva ancora oggi tutto il suo divertimento e la sua attualità e mette in scena con originalissima forza comica un mondo contadino rozzo e sensuale,ma comunque migliore di quello affettato e ingannatore della città,nella quale trionfa la lingua “moscheta” che appartiene ai furbi e agli imbroglioni.
Lo spettacolo del Teatro Stabile di Genova,dopo il fortunatissimo debutto avvenuto nella scorsa stagione sul palcoscenico genovese del Teatro della Corte,inizia con quest’anno la sua tournée nazionale,coniugando nel segno del comico il divertimento popolare e le raffinatezze culturali del Rinascimento padano.
Moscheta è infatti una commedia che,con libertà e forza inventiva paragonabili solo a quelle della quasi contemporanea Mandragola di Machiavelli,affronta temi di grande attualità (sullo sfondo c’è la guerra tra spagnoli e francesi per il controllo del territorio) e situazioni sessualmente esplicite (il triangolo di maschi che ruota intorno a Betìa),disegnando all’interno di queste,con meravigliosa evidenza comica,comportamenti e psicologie di personaggi difficilmente dimenticabili.
Un linguaggio ora dialettale e ora “moscheto”,quello di Ruzante (1496c. – 1542),che in questa nuova messa in scena è reso fruibile anche agli spettatori odierni attraverso il discreto e amorevole “adattamento” richiesto dallo Stabile genovese allo specialista Gianfranco De Bosio,cui si deve sin dagli anni Cinquanta la riscoperta dello scrittore e attore padovano sui palcoscenici italiani.
La trama
Il provinciale Menato lascia la campagna per raggiungere a Padova la moglie di Ruzante,Betìa,che era stata sua amante e della quale si dichiara ancora innamorato. Respinto dalla donna,Menato pensa di conquistarla facendola litigare con il marito; e,per questo,confida a Ruzante di aver visto Betìa accettare il corteggiamento di uno sconosciuto. In realtà,la donna è sessualmente attratta da Tonin,un soldato bergamasco suo vicino di casa; ma quando Ruzante le si presenta travestito da “spagnaruolo” e la corteggia parlando in lingua moscheta,Betìa finisce con l’accettarne le galanti profferte,fingendo poi di averlo riconosciuto quando il marito la insegue minacciandola di morte. Innescato da queste premesse,scatta così un travolgente gioco di bravate e di vendette,che coinvolge i tre uomini nel tentativo di conquistare,ciascuno a modo suo,la bella Betìa,la quale non si fa scrupolo di trascorrere dalle braccia del ruvido Tonin al letto del furbo Menato,riuscendo infine a tenersi a casa anche il marito.
L’autore
Angelo Beolco detto Ruzzante o Ruzante,padovano,(1496? – 1542) drammaturgo,attore e scrittore,autore colto e legato all’elitario ambiente universitario,privilegia nelle sue sapide commedie l’universo agro-pastorale e la sfera dei poveri e diseredati. Incerte e scarne le notizie sulla sua vita – che lo vogliono figlio naturale del medico Giovan Francesco Beolco e soprattutto amico del letterato Alvise Cornaro – è però nota la fortuna del suo teatro,tuttora attuale per le ardite sperimentazioni linguistiche e il vivace affresco di una società,l’attenzione alle classi più umili. Frequentatore e innovatore di vari generi,il Beolco scelse per se il soprannome di Ruzante,che rimanda alla civiltà contadina e ai cicli della natura e tra i toni goliardici e le dotte polemiche affiora nelle sue pièces anche una sensibilità e attenzione alla dura vita,tra fame e miseria,guerre e carestie dei suoi personaggi,in una satira delle convenzioni ed egli usi del mondo con l’affiorare degli istinti e umori più terrigni,messi in scena con vis comica insieme provocatoria e popolare.

985 eventi pubblicati

138 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español