Italia Eventi 24
LinguaIT
Sardinian Jazz connection,rassegna stabile di musica jazz al Poco Loco di Alghero
09/11/2012

Metti in evidenza il tuo evento

La rassegna stabile di musica jazz “Sardinian Jazz connection” nasce dalla collaborazione del musicista Mariano Tedde e la direzione artistica del Poco Loco di Alghero con alcuni club della città di Cagliari

L’idea è quella di mettere in contatto le diverse realtà musicali operanti in Sardegna in modo da creare un circuito dove musicisti e club possano reciprocamente promuovere le proprie attività. Le finalità sono quelle di far conoscere la musica jazz e i musicisti sardi,i quali sono per motivi geografici penalizzati rispetto ai colleghi della penisola,mediante l’incontro reciproco nei club che partecipano all’iniziativa.

Tutti i progetti e le band invitate a partecipare alla rassegna propongono repertori originali e non mancheranno le anteprime e presentazioni dei nuovi lavori discografici.

Il primo appuntamento e’ fissato per venerdi 9 Novembre,al quale seguiranno degli appuntamenti mensili fino ad Aprile,il mese che da 13 anni viene dedicato interamente al jazz dal club Poco Loco con il Festival April Jazz.
Di seguito il programma degli appuntamenti di novembre e dicembre: NOVEMBRE Venerdi 9 – Lov’n jazz Quartet LUCIA FODDE voce PAOLO CARRUS Piano MASSIMO TORE Double Bass ROBERTO MIGONI Drums LOV’N JAZZ QUARTET nasce per dare voce,attraverso il canto di Lucia Fodde,il piano di Paolo Carrus,il contrabbasso di Massimo Tore e la batteria di Roberto Migoni,al principale motivo che spinge a cantare,e a cantare il jazz. Se dobbiamo dare retta ai grandi numeri,il motivo fondamentale per cantare,oltre gli inni per qualche battaglia o le ninne nanne,è l’amore. E quindi parlano dell’amore i testi delle canzoni scelte dai quattro,e di amore per la musica ben fatta,per il repertorio di quella musica viva che è il jazz,ragiona e canta il LOV’N JAZZ QUARTET,che non ha nessun timore di non apparire abbastanza "nuovo",che sa e conosce la storia e il retaggio che ognuna di queste canzoni porta con sé,ma ha deciso di rivivere alcune scelte pagine di quel grande libro dei sogni e delle emozioni che è noto come "Great American Songbook",senza negarsi altre suggestioni che del jazz fanno parte,dai ritmi latini alle canzoni europee.
Venerdi 16 – Vilsait Jazz band Il gruppo Vilsait Jazz Band nasce nel 2012 da un idea del M° Salvatore Moraccini e del M° Marco Maiore sullo stile delle marching band che si incontravano agli angoli delle strade nella New Orleans degli anni venti. Rigorosamente acustico i musicisti propongono uno spettacolo garantito,eseguendo i classici del dixieland,distinguendosi per una sonorità raffinata,dinamica e coinvolgente. ORGANICO: SALVATORE MORACCINI TROMBONE MARCO MAIORE SAX TENORE EMANUELE DAU TROMBA SEBASTIANO SOGOS SAX SOPRANO GIOVANNI FENU BASSOTUBA ANDREA CUBEDDU PERCUSSIONI STEFANO SOGGIU PERCUSSIONI
Venerdi 23 – “Obliquity” OBLIQUITY. STEFANO D’ANNA sax FRANCESCO LENTO tromba ALESSANDRO ATZORI contrabbasso GINARICO MANCA batteria Obliquity è un progetto nato a settembre da un idea di Gianrico Manca e di Stefano D’Anna con l’intento di creare una musica che esplori in maniera consapevole e profonda le innovazioni della poliritmia moderna associandole ad un discorso armonico melodico che discende dalla grande storia del jazz e della musica afroamericana. Obliquity segue la direzione che emerge dalla scena new yorkese più innovativa ( Chris Potter,Greg Ward,Mark Turner, Ambrose Akinmusire,Dave Binney ),coniugando la sperimentazione alla lezione fondamentale della tradizione,senza velleità di imitazione. DICEMBRE
Venerdi 7 Francesca Corrias Sunflower quartetto FRANCESCA CORRIAS – Voce,Flauto,Looper 
 SANDRO MURA – Pianoforte FILIPPO MUNDULA – Contrabbasso PIERPAOLO FRAILIS – Batteria Una splendida voce e una grande versatilità musicale nelle corde di Francesca Corrias e il suo Sunflower Quartet,sempre più apprezzati nel panorama jazz internazionale e motivo d’orgoglio per l’etichetta S’Ardmusic che li ha prodotti. Dal 2005,anno del debutto sul palco dell’expo con l’album “Frattale”,sono stati invitati in questi cinque anni sui palchi internazionali più prestigiosi d’Italia come Time in Jazz di Berchidda,l’European Jazz Expo di Cagliari, a Roma alla Casa del Jazz,nella 17° edizione di Umbria Jazz e in Europa,a Oslo presso la Nasjonal jazzscene,in collaborazione con l’Istituto italiano della Cultura in Norvegia,nella Repubblica Ceca che li ha visti sui palchi dei festival jazz e dei jazzclub più importanti di Praga e dintorni,al Ray’s Jazz Cafe nel prestigioso Foyles Bookshop,davanti a una platea entusiasta di pubblico e di addetti ai lavori internazionali. Il Sunflower Quartet nasce sotto il sole brillante di Cagliari qualche anno fa. Il debutto sul palco arriva nell’estate del 2005,e quattro anni dopo l’esordio discografico con l’album “Frattale” prodotto da S’ardmusic e Jazz in Sardegna,distribuito su tutto il territorio nazionale da Egea. Un lavoro che ha riscosso anche dal vivo ottimi consensi di pubblico e critica delle riviste specializzate tra le più autorevoli. Il loro concerto raccoglie i brani originali del disco,scritti e suonati a otto mani dai quattro musicisti,in cui convivono appassionanti ambientazioni jazz che respirano i suoni della cultura mediterranea e dell’America latina tra spartito e improvvisazione,swing,samba elettronica,bossa nova,creando atmosfere sempre nuove,energiche,o intime e malinconiche,impreziosite dalla splendida voce di Francesca Corrias. Un lavoro che rivela anche la grande passione del quartetto per la lingua portoghese,italiana e inglese,testimonianza di una grande apertura espressiva e di una profonda ricerca tra i suoni del mondo in costante movimento. “Brillantissimi e pieni di soluzioni originali,il gruppo si adagia su una zona verde inesplorata,contaminata dal fiorire di musiche solari saggiamente manipolate da un moderno senso obliquo. La voce della brava Francesca Corrias,accarezza come acqua marina il tessuto prezioso del disco e ci trasporta lontano, in caldi e sicuri spazi assolati,luoghi d’origine (la Sardegna) del singolare combo.” (Giuseppe Maggioli – www.attikmusic.com)

Poco Loco Music club Alghero

25 eventi pubblicati

2 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español