Italia Eventi 24
LinguaIT
Coronavirus: un’azienda sarda scende in campo per la sicurezza
Idee e propositi per non soccombere e vivere il domani

Un fulmine a ciel sereno, la paura e l’incertezza del domani, la serranda che si abbassa ed un milione di motivi per non capacitarsi di quello che accadeva decisamente troppo velocemente. Queste, un mese fa, erano le sensazioni di tante piccole, medie e grandi aziende che si ritrovavano davanti un competitor difficile da affrontare.

La prima battaglia è stata vinta da quello che è stato ribattezzato il nemico silenzioso. Un nemico che fino a quel momento non si conosceva o che, comunque, era lontano da noi, mentre non ci accorgevamo che entrava nelle nostre esistenze più velocemente di quanto avremmo mai potuto immaginare. Arrivava a sconvolgere le nostre convinzioni, annientava la salute, il lavoro, la scuola, la società.

I giorni dell’isolamento scorrono lenti lasciando troppo tempo per rimuginare. Gli imprenditori, i proprietari delle attività chiuse, professionisti di ogni ordine e grado si interrogano sul futuro, su cosa sarà dei sacrifici fatti, delle persone che hanno creduto nei loro progetti e li hanno aiutati a farli diventare realtà.

Però, arriva un momento dove la paura e l’incertezza lasciano spazio a sentimenti nuovi. Il virus inizia ad innescare processi creativi positivi e propositivi.

Reinventarsi per non soccombere.

Rispondere alle esigenze del momento.

Esattamente ciò che è accaduto a Pubblicitas, azienda sarda con sede principale a Sassari, una delle città sarde più colpite dal terribile contagio. Il proprietario, Renato Sanna, è uno di quegli imprenditori che si è posto la domanda: “Cosa posso fare per far fronte ai bisogni di questo tempo?”.

Abbiamo tutti imparato a nostre spese quanto sia determinante la sicurezza individuale e collettiva per ora e per il futuro. Da qui l’idea di sfruttare la professionalità, le competenze e gli strumenti di Pubblicitas per studiare e creare strutture o altri supporti atti a garantire la sicurezza sul lavoro e nei luoghi pubblici. I momenti di necessità fanno emergere iniziative che fino a quel momento non erano state classificate come determinati, mentre la creatività non manca certo ad un’azienda in continua evoluzione.

Tra le idee già in produzione ci sono: schermi protettivi parafiato, colonnine igienizzanti, kit adesivi da pavimento per distanza di sicurezza e l’ultimissima barriera protettiva per taxi. Ognuno di questi supporti è completamente personalizzabile, anche dal punto di vista estetico, perché dobbiamo e dovremo lavorare e vivere con tante precauzioni, ma dovremo anche ritrovare gli spazi della bellezza della personalità dell’individuo. Ecco perché Pubblicitas mette a disposizione anche il suo team di creativi, al servizio di tutti quelli che non hanno smesso di crederci e sognare.

Nel sito di Pubblicitas potete trovare una sezione in continuo aggiornamento dedicata proprio alle proposte per la sicurezza individuale e collettiva.

 

“Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non fate nulla per cambiarla”

Martin Luther King

 

Galleria fotografica

SardegnaEventi24.it

1507 eventi pubblicati

341 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español