Italia Eventi 24
LinguaIT
L’Olbia cala l’asso
I primi passi nel calcio che conta Andrea Cossu li ha fatti proprio con quella casacca che tornerà ad indossare 20 anni dopo,per questo,l’ufficialità dell’arrivo del trequartista cagliaritano in maglia Olbiese,ha quella nota romantica che solo le storie di sport sanno regalare. Quelle 5 presenze in maglia bianca che lasciarono presagire un futuro roseo per il giovane fantasista e che son servite come trampolino di lancio per una fantastica carriera.
Una carriera,quella di Cossu,tra alti e bassi,di quelle che il posto lo si suda con lavoro e dedizione e che porta,come ciliegina sulla torta,addirittura alla convocazione nella nostra Nazionale maggiore. Dopo l’Olbia,come detto,il passaggio all’Hellas Verona dove,senza mai aver esordito in prima squadra viene ceduto in prestito al Lumezzane trovando continuità e scendendo in campo 62 volte in due anni,collezionando 4 goal. Dopo il rientro alla base Verona,altro prestito,questa volta in terra sarda con la maglia della Torres 12 gettoni e 1 rete. Finalmente nel 2002 trova spazio con l’Hellas Verona nella serie cadetta dove colleziona tra il 2002 e il 2005 91 presenze e 7 reti.
Nel 2005 l’approdo al Cagliari,di cui Andrea è super tifoso. Un’ottima stagione quella dell’esordio nella massima serie con 22 presenze anche se senza nessun goal all’attivo. L’anno successivo il rientro ancora a Verona che segna l’annata più buia della carriera di Cossu: le 28 gare disputate non son di altissimo livello e come se non bastasse la squadra scaligera retrocederà dal torneo cadetto. L’anno successivo nella sessione invernale del calciomercato Cossu ritorna a Cagliari dove le sue prestazioni saranno determinanti per la rimonta fino alla salvezza del club rossoblu. Da li in poi inizia un rapporto d’amore tra Cossu e la maglia numero 7 del Cagliari che lo legherà al club fino al 2015 registrando un totale di 224 gare e 12 marcature. Prestazioni maiuscole che lo portano nel Febbraio 2010 alla prima convocazione in Azzurro da parte di Marcello Lippi che lo fa esordire nell’amichevole del 3 marzo contro il Camerun terminata 0-0. Ha partecipato anche al ritiro pre mondiale nel 2010 ma non ha poi preso parte al torneo intercontinentale. Insomma un campione vero che metterà le sue enormi doti tecniche al servizio della squadra del presidente Marino con la speranza di riportare i Bianchi tra i professionisti.
"Una freccia importante al nostro arco. Benvenuto Andrea! #ForzaOlbia": con questo tweet del 3 dicembre il Neo Presidente dell’Olbia Calcio Marino ha reso pubblica la conclusione della trattativa con il miglior assist-man della serie A 2010-2011.
Forza Andrea e forza Olbia.

OlbiaEventi24

244 eventi pubblicati

26 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español