Italia Eventi 24
LinguaIT
Pàrdulas: le tipiche tortine sarde
Storia e curiosità delle pàrdulas

Cosa sono e come venivano fatte?

Le pàrdulas sono dei dolci tipici della tradizione sarda meridionale e campidanese. Possiedono il riconoscimento prodotti agroalimentari italiani (PAT). In origine erano una pietanza caratteristica della festività pasquale, ma col tempo sono diventate comuni tutto l’anno diffondendosi anche al nord dell’isola. Come gran parte delle ricette sarde anche le pàrdulas hanno diverse varianti tra gli ingredienti. Solitamente viene impiegata la ricotta per la sua preparazione essendo meno costosa del formaggio. Le pàrdulas con formaggio erano esclusiva dei più ricchi i quali potevano produrre formaggio vaccino che rimaneva poi lasciato ad acidare. Il motivo risiede nel fatto che questo formaggio a differenza di quello ovino fila maggiormente. Una variante poco conosciuta è la sassarese la quale prevede l’utilizzo dell’uva passa.
Comunque sia tutte le forme esistenti di “formagelle” hanno in comune la forma di una tortina, consistente in una noce d’impasto avvolto in una sfoglia di semola di grano duro. Su internet si può benissimo reperire alcune ricette, di seguito daremo gli ingredienti tradizionali per l’impasto. Sono farina, formaggio o ricotta, uova, sale, zafferano, latte e miele. Secondo la tradizione in fine vanno servite ai commensali con dello zucchero a velo che ognuno metterà a proprio piacimento. Al giorno d’oggi invece le pasticcerie pongono già lo zucchero a velo al di sopra e sopratutto nell’oristanese utilizzano i diavoletti.
A questo punto basta leggere e andiamo a provare questa prelibatezza adatta, ormai, a tutte le occasioni.

************************************************************************************************

The pàrdulas or in the Italianised form “Formelle” are typical sweets of the south Sardinia and Campidano tradition. They have the recognition of Italian agri-food products (PAT). Originally they were a characteristic dish of the Easter festival, but over time they became common throughout the year and also spread to the north of the island. Like most Sardinian recipes, pàrdulas also have different variations between the ingredients. Ricotta is usually used for its preparation because it is less expensive than cheese. The pàrdulas with cheese were exclusive to the richest who could produce cow cheese which was left to acidify. The reason is that this cheese ranks more than sheep cheese. A little-known variant is Sassari’s variant which they use raisin.
However, all forms of “Formelle” have in common the shape of a little cake, consisting of a nut of dough wrapped in a sheet of durum wheat semolina. On the internet you can find some recipes, below we will give you the traditional ingredients for the dough. They are flour, cheese or ricotta, eggs, salt, saffron, milk and honey. According to tradition, in the end they should be served to the commensal with icing sugar that everyone will put to their liking. Nowadays, on the other hand, pastry shops already place icing sugar above it, and especially in the Oristano’s area they use hundreds and thousands.
So, stop reading and let’s try this delicacy that is now suitable for all occasions.

Galleria fotografica

Davide Camba

0 eventi pubblicati

16 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español